quiSpot:
rassegna stampa calabrese
Fonte: Il Quotidiano della Calabria
Data: 20/02/2007
Autore: Mariateresa Orlando
Il Quotidiano della Calabria
Statua in bronzo a Melito Porto Salvo
Provincia: Reggio Calabria
Comune: Melito Porto Salvo
Argomento: Cronaca
Statua in bronzo a Melito Porto Salvo

A breve tempo la piazza del santuario della Madonna di Porto Salvo sarà completata con l'inserimento di una statua in bronzo. Da qualche giorno, infatti, sono iniziati i lavori per la realizzazione di quest'opera, fortemente voluta dai fedeli, che l'hanno generosamente finanziata. L'amministrazione comunale ha assegnato il luogo con regolare atto deliberativo e finanziato i lavori relativi alla costruzione del basamento.
La statua, di altezza naturale, che è rivolta verso il Santuario, raffigura la "Madonna dell'Accoglienza". Molto espressiva nei gesti e avvolta in un panneggio raffinato, volge lo sguardo e le braccia verso i fedeli che l'ammirano nel suo massimo splendore.
È il gesto quasi di una madre che intende proteggere l'intera comunità e accoglierla nel suo "abbraccio" misericordioso. La statua poggia i piedi su una semisfera, anch'essa bronzea, dove sono riportati a rilievo elementi simbolici, inerenti al mondo marino, ma ancor più dotati di profondo significato cristiano. Il basamento, di forma triangolare, è alto all'incirca due metri ed è rivestito da tre lapidi, sulle quali sono incisi tre"messaggi": uno di carattere espressamente religioso; l'altro storico, che rievoca l'anno di edificazione del Santuario; l'altro ancora, ricorda un'antica litania, legata al mondo delle tradizioni popolari, che così recita: "di la Turchia si partiu, supra na navi fu purtata, e sbarcau cu fidi pia sutta a Melitu Maria".
In riferimento alla sua provenienza dal mare, intorno al basamento, saranno sistemati vari massi di pietra che riproducono l'idea di una scogliera.
La statua sarà completata, nella sua configurazione estetica, da un'illuminazione direzionale, dal basso verso l'alto, mediante tre faretti incastonati nel basamento. La Madonna potrà essere ammirata in tutta la sua bellezza da più scorci visivi: dal mare e dalle parti estreme del lungomare.