quiSpot:
rassegna stampa calabrese
Fonte: Area Locale
Data: 17/09/2007
Autore: Rosario Rizzuto
Area Locale
Crotone: Penelope Landini, Ragazza per il Cinema 2007
Provincia: Crotone
Comune: Crotone
Argomento: Bellezza
Crotone: Penelope Landini, Ragazza per il Cinema 2007

E' una ragazza di 22 anni, Penelope Landini, di Imola, la nuova Ragazza per il Cinema Edizione 2007 le cui finali si sono svolte in Sicilia.
“Ad incoronarla, davanti ad un folto pubblico che gremiva il Teatro Nuovo di Giardini Naxos - ci racconta l'agente regionale calabrese del concorso Enzo Comito di Roca di Neto - sono stati Antonio Zequila (ve lo ricordate? Quello che a Striscia la Notizia chiamavano: er mutanda) e Antonella Perini, tronista di uomini e donne”.
“L’imolese si è imposta – continua un soddisfatto Comito - davanti alla rappresentante calabrese Noemi Marino di Catanzaro, mentre terza si è classificata una siciliana di Gela, Ilenia Mencio.
La serata è stata condotta con stile e professionalità da Beppe Convertini e Antonella Zardo ed ha visto in passerella ben 101 finaliste provenienti da ogni parte d'Italia.
Grande l'exploit da parte della Calabria che oltre al secondo posto assoluto, ha visto la vittoria nel settore Fotogenia della stessa Noemi Marino ed ancora la vittoria nel settore moda di una Crotonese con origini brasiliane Joselia De Oliveira che ha sbaragliato la concorrenza nella serata dedicata alla moda che si è svolta nella piazza IX Aprile di Taormina la sera prima della finale.
Altre fasce degli sponsor sono state vinte ancora dalla Marino, da Isabella Pantisano di Crotone e da Francesca Loddo di Reggio Calabria, mentre seconda nella graduatoria nazionale della fotogenia è stata Rosanna Caruso di Crotone.
Tanti gli ospiti presenti tra i quali oltre ai già citati Antonio Zequila e Antonella Perini, troviamo: Barbara Chiappini, Rocco Casalino, Dr. Felix, Salvatore Gisonna, il rumorista Ivano Trau e Gianni Nazzaro.
La giuria nazionale vedeva invece tra le sue fila i registi Sergio Rinaldi (assistente di Spielberg in un film), Giampaolo Gugno e i produttori cinematografici Massimiliano Caroletti e Raffaele Di Donno della Dino De Laurentis Comunication che tra l'altro ha promesso alle prime tre classificate una parte in un loro prossimo film”.
“Il momento più emozionante per le ragazze – ci spiega il promoter crotonese - ovviamente è stato quello davanti alla giuria davanti alla quale ogni ragazza doveva recitare un pezzo tra quattro spezzoni di film che avevano visto in originale la prima sera della finale e che avevano imparato nei giorni precedenti; e questo momento è quello che distingue il concorso Una Ragazza per il Cinema da tutti gli altri e cioè che non va alla ricerca esclusivamente della bellezza ma cerca di coniugare bellezza, portamento e recitazione”.
Grande la soddisfazione del patron Tonino Galli e del responsabile nazionale Antonio Lo Presti per la riuscita della finale di quest'anno soprattutto per i servizi televisivi da parte di Retequattro che ha seguito giornalmente la kermesse con il Tg4 e con Sipario, ma grande impegno già dai prossimi giorni per la prossima edizione che sarà quella del ventennale.
Ma super contento anche l'agente regionale calabrese, Enzo Comito, che a distanza di 10 anni (l'ultimo era stata la crotonese Federica Sacco Ragazza Fotogenia nel 1997) porta ben due titoli importanti in Calabria, Ragazza Fotogenia con Noemi Marino di Catanzaro e Ragazza Moda con Joselia De Oliveira crotonese di adozione.
Quindi un successo pieno per la Calabria e soprattutto per Enzo Comito che con la sua caparbietà e simpatia è riuscito ad ottenere questi grandi successi.
Per quanto riguarda le ragazze di Crotone il risultato di prestigio è il primo posto di Joselia; inoltre Rosanna Caruso, oltre al secondo posto nella fotogenia, ha conquistato la fascia di Miss New Vegagel mentre Isabella Pantisano sono arrivate le fasce di Miss Ragazza Moda Mare Blu Ice, Miss Therasia e Miss Fattoria Calabria ma soprattutto la