quiSpot:
rassegna stampa calabrese
Fonte: DNA - Daily News Agency
Data: 09/10/2007
Autore: Redazione
DNA - Daily News Agency
Cosenza: Incontro con l´Anas per problemi della viabilità
Provincia: Cosenza
Comune: Cosenza
Argomento: Viabilità
Cosenza: Incontro con l´Anas per problemi della viabilità

Su richiesta del Presidente, on. Mario Oliverio, si è svolto, a Roma, un incontro, al Ministero delle Infrastrutture, per affrontare le problematiche relative alla viabilità di competenza ANAS nella provincia di Cosenza.

Presente il Sottosegretario Luigi Meduri, hanno preso parte alla riunione il Condirettore Generale dell’ANAS, ingegner Michele Minenna, il Direttore Centrale, Massimo Averardi, e l’ingegnere Maurizio Aramini.
Il Presidente Oliverio, accompagnato dall’ingegnere Battista Iacino, dirigente del Settore Progettazione della Provincia di Cosenza, ha posto al centro dell’incontro le problematiche relative alle infrastrutture della provincia ed in particolare alla realizzazione dell’ammodernamento dell’autostrada Salerno- Reggio Calabria nel tratto che attraversa il Pollino ed in quello a sud di Cosenza, evidenziando la necessità di assumere nella progettazione in itinere la definitiva realizzazione dello svincolo sud dell’area urbana cosentina.
La progettazione della nuova SS 106, nel tratto compreso tra Sibari e Crotone, è stata quindi posta con forza dal Presidente della Provincia Oliverio, ricordando che in un incontro con il Ministro Di Pietro, svoltosi il 29 Novembre dello scorso anno a Catanzaro, questo tratto era stato assunto come prioritario negli impegni del Governo.
“Si tratta- ha affermato il Presidente Oliverio nel corso dell’incontro- di un tratto di strada particolarmente a rischio e soprattutto in gran parte rimasto fermo allo stato iniziale, con caratteristiche di una strada comunale, sia per la larghezza che per l’assenza di infrastrutture e di servizi di sicurezza.”
“Questo tratto- ha fatto presente l’onorevole Oliverio – costituisce una vera strozzatura ed un grave problema anche perché attraversa il cuore di numerosi centri urbani. E’ pertanto necessario assumere iniziative concrete ed urgenti.”
A tal proposito, l’onorevole Oliverio ha chiesto informazioni sullo stato delle procedure relative alla realizzazione del nuovo ponte sul Trionto, nei pressi di Crosia e la sistemazione con possibili allargamenti dell’attuale carreggiata nelle more della realizzazione della nuova 106.
Altra questione affrontata dal Presidente Oliverio con i vertici dell’ANAS ed il Sottosegretario Meduri è stata il completamento delle strada dei due mari nel tratto da San Marco Argentano a Sibari.
Da parte dell’ANAS è stato espresso l’impegno a corrispondere alle esigenze rappresentate.
A tale scopo è stato deciso di tenere una nuova riunione operativa di carattere tecnico, la cui data verrà decisa a breve.