quiSpot:
rassegna stampa calabrese
Fonte: La Provincia Cosentina
Data: 10/10/2007
Autore: Redazione
La Provincia Cosentina
Catanzaro: Al vaglio del Csm ci sono le interviste tv
Provincia: Catanzaro
Comune: Catanzaro
Argomento: Politica
Catanzaro: Al vaglio del Csm ci sono le interviste tv

All'indomani dello stop della sezione disciplinare, che ha rinviato al 17 dicembre prossimo la decisione sul trasferimento d'ufficio del sostituto procuratore di Catanzaro Luigi De Magistris e del procuratore capo Mariano Lombardi chiesto in via d'urgenza dal ministro Mastella, la Prima Commissione di Palazzo dei marescialli ha stabilito invece di andare avanti nella sua istruttoria sui due magistrati. E per De Magistris l'attenzione si potrebbe puntare su alcune dichiarazioni fatte a stampa e tv, a cominciare da quelle rese ad "Annozero". Gli spazi per un intervento della Commissione, il cui unico strumento è il trasferimento d'ufficio per incompatibilità ambientale o funzionale, sono limitati. In base alla riforma dell'ordinamento giudiziario targata Mastella non può infatti occuparsi di vicende oggetto di un procedimento disciplinare. Per questo la prima iniziativa decisa è stata quella di acquisire tutte le carte disciplinari per vedere se vi sia ancora terreno di possibile intervento. Terreno che per De Magistris, secondo alcuni consiglieri, potrebbe essere rappresentato dal clamore mediatico che si è creato intorno al suo caso e a cui lui stesso avrebbe contribuito con le dichiarazioni fatte ad "Annozero", ma non solo, sulle intimidazioni e le pressioni che avrebbe ricevuto da ambienti delle istituzioni da quando si sta occupando di delicate inchieste. Sul punto le opinioni in Commissione per ora divergono.