quiSpot:
rassegna stampa calabrese
Fonte: Giornale di Calabria
Data: 11/10/2007
Autore: Redazione
Giornale di Calabria
Polo scolastico di S. Marco Argentano, Caligiuri soddisfatto
Provincia: Cosenza
Comune: San Marco Argentano
Argomento: Scuola
Polo scolastico di S. Marco Argentano, Caligiuri soddisfatto

“L’inaugurazione del Polo scolastico di San Marco Argentano è un evento straordinariamente positivo e che merita di essere adeguatamente valorizzato”. È quanto afferma in una nota il vicepresidente del Consiglio provinciale di Cosenza, Mario Caligiuri, che manifesta “grande soddisfazione per il lavoro svolto in questi anni a favore della scuola e di quanti operano in essa, da parte del presidente della Provincia, Mario Oliverio e dell’assessore all’Edilizia scolastica, Oreste Morcavallo”. “L’inaugurazione del polo scolastico - prosegue Caligiuri - rappresenta la testimonianza concreta della politica lungimirante del presidente della Provincia e della sua Giunta che hanno sempre investito e sempre continueranno ad investire sulla scuola, perché fermamente convinti che, proprio da essa, può nascere un nuovo, serio e più positivo sviluppo dei nostri territori”. “Il nuovo complesso scolastico, realizzato attraverso un’azione tenace e costante - prosegue il vicepresidente del Consiglio provinciale di Cosenza - sorge su un’area di circa 15 mila metri quadrati, ha richiesto un investimento complessivo di oltre quattro milioni di euro e ospita due distinti istituti, l’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri e il Liceo Classico Statale che, da oltre 25 anni aspettavano tale evento, garantendone la loro più completa e perfetta autonomia. Con questa opera la Provincia non solo consegna agli studenti, agli insegnanti, agli operatori e alle famiglie che gravitano in quella zona una struttura moderna e all’avanguardia, ma risparmia anche il pagamento di un canone annuo di circa 166 mila euro. Questa somma ora potrà essere investita in altre importanti opere che servono a migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini e a garantire un futuro più sereno e tranquillo ai nostri giovani”. Per Caligiuri “in un momento di crisi della politica e di grande sfiducia nelle istituzioni l’azione propulsiva del presidente Oliverio, finalizzata a dare risposte concrete ai tanti problemi di un territorio provinciale vasto come quello cosentino, deve essere assunta ad esempio per quanti vogliono operare nell’interesse delle comunità amministrate”.