quiSpot:
rassegna stampa calabrese
Fonte: DNA - Daily News Agency
Data: 17/10/2007
Autore: Redazione
DNA - Daily News Agency
Castrovillari: Amici della Terra promuove convegno sulla Pet Therapy
Provincia: Cosenza
Comune: Castrovillari
Argomento: Eventi
Castrovillari: Amici della Terra promuove convegno sulla Pet Therapy

Come ormai è consuetudine, anche quest’anno l’Associazione Amici della Terra “Pollino” ONLUS ha organizzato il Dog Day (la giornata del cane randagio), ormai arrivato all’ottava edizione.

La manifestazione, prevista per il 20 Ottobre, sabato pomeriggio, e il 21 ottobre, domenica mattina, sarà incentrata, oltre che sulla valorizzazione del cane meticcio e adottato, sulla Pet-Therapy (terapia dolce tramite l’animale da compagnia), in particolare sulla terapia che vede come co-terapeuta il cane, al fine di dimostrare che esso, come del resto tutti gli animali, non è solo un soggetto passivo al quale dare affetto o da utilizzare, ma una figura attiva dalla quale ricevere affetto. Ogni cane dotato di particolari caratteristiche e ben addestrato, infatti, è riconosciuto dal Ministero della Sanità come importante strumento terapeutico e/o assistenziale. L’argomento è sicuramente trasversale a tante discipline essendo la Pet-Therapy basata su un’èquipe multidisciplinare composta da educatori, logopedisti, medici veterinari, psicologi, psicoterapeuti, fisioterapisti, medici comportamentalisti, neuropsichiatri, psicomotricisti, esperti in etologia comparata. Essa è finalizzata a mitigare e ad alleviare, attraverso l’uso di animali preparati a tale scopo, condizioni di malessere e disagio (difficoltà relazionali, stati confusionali, disordini dello sviluppo, alcune disabilità fisiche, disturbi psichiatrici, visivi, uditivi, malattie terminali, etc.). Per trattare un così complesso argomento il pomeriggio del sabato alle ore 17.00 è previsto presso la sala dell’Hotel Asty un seminario di studi dal titolo “Il cane: da amico a terapeuta. La Pet-Therapy tra ricerca e esperienze applicate”, i cui relatori saranno il professor Angelo Quaranta, docente di Fisiologia Veterinaria della facoltà di Medicina Veterinaria presso l’Università di Bari, con un intervento dal titolo “Percezione e proprietà cognitiva del cane”, e la dottoressa Francesca Allegretti, Psicologa Psicoterapeuta, Direttore Scientifico dell’A.N.U.C.S.S. (Associazione Nazionale Utilizzo del Cane per Scopi Sociali), con un intervento dal titolo “Cos'è la Pet Therapy? Relazione con il cane in prospettiva terapeutica in reparto di pediatria” .
É un grande onore avere esperti di tale calibro che, con assoluta dedizione al loro lavoro, si sono dimostrati subito entusiasti dell’evento mettendo a disposizione la loro professionalità. Vista la particolare importanza e delicatezza del tema, si spera in un’attiva partecipazione da parte delle tante Associazioni che quotidianamente affrontano diversi aspetti del medesimo problema, della A.S.P., del Comune, di altri esperti del settore e di tutta la cittadinanza. L’Associazione, inoltre, ha previsto un proseguo dell’iniziativa consistente in successivi incontri dove si tratteranno esperienze dirette di Pet-Therapy, cui ci si potrà iscrivere durante il tavolo di confronto previsto tra Associazioni, Dirigenti A.S., Amministratori, cittadini.
Dopo il seminario, la domenica mattina presso il parco giochi comunale di Castrovillari, si svolgerà a partire dalle ore 9,30 il secondo momento dell’evento che vedrà coinvolti tutti i cittadini, in particolare i bambini che con i loro cani meticci prenderanno parte ad una serie di iniziative, tra cui l’elezione di Mister e Miss Dog e l’attribuzione del “premio simpatia” al cane più simpatico. L’Associazione ha scelto di affrontare un tema così complesso, come la Pet-Therapy, perchè crede fermamente nella capacità da parte di cani con precise qualità fisiche e caratteriali e opportunamente addestrati di migliorare l