quiSpot:
rassegna stampa calabrese
Fonte: Giornale di Calabria
Data: 24/10/2007
Autore: Redazione
Giornale di Calabria
Cosenza: No alla chiusura dell’ipermercato Carrefour
Provincia: Cosenza
Comune: Cosenza
Argomento: Cronaca
Cosenza: No alla chiusura dell’ipermercato Carrefour

La provincia di Cosenza, secondo il segretario della Uil, Antonio Lento, non può permettersi di “perdere un grande gruppo come Carrefour” che ha un ipermercato a Zumpano. “La situazione - ha aggiunto Lento - appare più che evidente: i prezzi troppo alti stanno innescando una caduta libera dei consumi delle famiglie che mette a repentaglio l’intera economia italiana e per quanto ci riguarda quella già grave di questa provincia. Le imprese della grande distribuzione moderna sono state influenzate da questi mutamenti ed hanno reagito rendendo più aggressive le strategie di vendita. Cosicché il calo delle vendite al dettaglio pare rappresentare il motivo principale per la quale il colosso Francese della grande distribuzione Carrefour ha inteso avviare una prima manifestazione di interesse in prospettiva di un abbandono del Sud Italia”. “Questa ipotesi - prosegue - evidentemente interesserà anche l’Ipermercato di Zumpano, sebbene si conferma come uno dei pochi se non, l’unico del meridione con bilanci economici positivi. La presenza della grande distribuzione e il mantenimento del settore commerciale in questa provincia ha contribuito fortemente al mantenimento dell’economia. La presenza di Carrefour su Cosenza ha modificato fortemente il modo di fare la spesa offrendo ampie possibilità di scelte, quindi varietà di prodotti, garantendo diritti e salario a centinaia di lavoratori e diffondendo ampie possibilità di crescita ad un indotto commerciale e di servizio non indifferente”. “Per questo motivo - conclude - le istituzioni pubbliche pongano forte attenzione a ciò che sta accadendo. Questa provincia non può permettersi di perdere un grande gruppo come Carrefour e quindi fare un passo in dietro dal punto di vista qualitativo nel settore”.