quiSpot:
rassegna stampa calabrese
Fonte: Giornale di Calabria
Data: 30/10/2007
Autore: Redazione
Giornale di Calabria
Reggio Calabria: Aeroporto dello Stretto - variati alcuni orari
Provincia: Reggio Calabria
Comune: Reggio Calabria
Argomento: Trasporti
Reggio Calabria: Aeroporto dello Stretto - variati alcuni orari

E’ iniziata la stagione Winter dell’aeroporto di Reggio Calabria che durerà fino al 29 marzo prossimo.
Alcuni vettori hanno confermato senza grandi variazioni i propri operativi, mentre altri hanno cambiato in modo sensibile orari e frequenza, per adeguarsi alle nuove esigenze della stagione appena iniziata.
Ai voli da e per Bologna e Torino si aggiungono i collegamenti da e per Bari e Verona, 6 giorni a settimana.
Il volo Air Malta sulla tratta Malta - Reggio Calabria - Roma Fiumicino, ad esempio, è posticipato di un’ora (Mla-Reg 5:55-6:45; Reg-Fco 7:30-8.35), mentre l’AZ7199 Alitalia su Milano Linate è anticipato di prima mattina (partirà alle 7:15 ed arriverà alle 8:55). Variazioni dell’orario anche sul collegamento da e per Venezia, operato da Alpi Eagles (Vce-Reg 12:40-14:10; Reg-Vce 15:00-16:30) e su quello da e per Bergamo, operato da My Air (Bgy-Reg 17:00-18:25; Reg-Bgy 19:00-20:25). Le frequenze settimanali di entrambe le tratte saranno 3: Alpi Eagles opererà il martedì, il giovedì ed il sabato, mentre My Air opererà il lunedì, il mercoledì ed il venerdì. AirOne, come già era stato comunicato, riprenderà la propria operatività a marzo 2008. ItAli Airlines lascerà invece lo scalo reggino dal 5 novembre, interrompendo la propria operatività.
La Sogas, società di gestione dell’aeroporto di Reggio Calabria, ha lavorato negli ultimi giorni per trovare il modo di non interrompere il servizio sulle tratte rimaste scoperte. Tratte ormai consolidate, e per le quali da tempo non vengono sostenute le spese, come del resto succede anche con il collegamento da e per Venezia.
Grazie all’impegno di Consulta, che da quasi due anni si occupa di vendite sull’Aeroporto dello Stretto, da lunedì 19 novembre saranno operativi i nuovi voli da e per Torino e Bologna, ai quali si aggiungeranno i due collegamenti da e per Bari e Verona.
I voli, in vendita da questa mattina tramite il sito www.consulta.it, prenotabili ed acquistabili anche, come di consueto, presso le agenzie di viaggio e la biglietteria dell’aeroporto, saranno operati a partire da lunedì 19 novembre per sei giorni alla settimana, escluso il sabato.
Sogas e Consulta stanno inoltre verificando la possibilità di garantire una copertura, seppur minima, sulle tratte da e per Torino e Bologna nelle due settimane attualmente scoperte, dal 5 al 18 novembre.