Concorso Internazionale Pianistico A.M.A. Calabria
Concorso Internazionale Pianistico A.M.A. Calabria
di A.M.A. Calabria

27/11/2006 - 17° CONCORSO INTERNAZIONALE PIANISTICO
A.M.A.CALABRIA
Teatro Umberto - Teatro Grandinetti
LAMEZIA TERME Nicastro (CZ)
22 - 27 maggio 2007


ARTICOLO 1 - Regolamento
L’A.M.A. CALABRIA, patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale per lo Spettacolo dal vivo, dalla Regione Calabria Assessorati alla Promozione Culturale ed al Turismo e dalla Città di Lamezia Terme, bandisce il 17° Concorso Internazionale Pianistico riservato a pianisti di qualsiasi nazionalità nati non prima del 1° gennaio 1972.

ARTICOLO 2 - Programma
Il concorso si articola nelle seguenti prove:
ELIMINATORIA
a) Due studi di autori diversi scelti tra quelli di Bartok, Casella, Chopin, Debussy, Liszt (con l’esclusione dell’op. 1), Prokof’ev, Rachmaninoff, Scriabin e Stravinskij.
b) Un brano a libera scelta della durata massima di 10 minuti.
SEMIFINALE
a) J.S. Bach: Un preludio e fuga dal clavicembalo ben temperato
b) D. Scarlatti: Una sonata di carattere brillante
c) L. van Beethoven: Una sonata con l’esclusione delle op.14
n.ri 1 e 2, op. 49 n.ri 1 e 2 e op.79
FINALE
a) Un recital della durata massima di 45 minuti comprendente una sonata scelta tra quelle di Haydn, Clementi o Mozart e due o più composizioni, di cui almeno una del periodo romantico ed un’altra da Debussy ai nostri giorni.
Non si possono ripetere brani già eseguiti nelle prove precedenti.
b) Un concerto per pianoforte e orchestra scelto fra i seguenti:
J.S. Bach: BWV 1052, 1053, 1054, 1055, 1056, 1057, 1058
F.J. Haydn: Re Magg. Hob. XVIII-11
W.A. Mozart: tutti i concerti
L. van Beethoven: tutti i concerti
F. Chopin: Mi min. op. 11 o Fa min. op. 21
R. Schumann: La min. op. 54
F. Mendelssohn: Sol min. op. 25
F. Liszt: Mi b Magg. S 124 o La Magg. S 125
C. Franck: Variazioni sinfoniche
J. Brahms: Re min. op. 15 o Si b Magg. op. 83
P. I. Cajkovskij: Si b min. op. 23
E. Grieg: La min. op. 16
A. Dvorák: Sol min. op. 33
C. Saint-Saëns: Sol min. op. 22
M. Ravel: Sol Magg.
S. Rachmaninov: Do min. op. 18 o Re min. op. 30
G. Gershwin: Fa o Rhapsody in blue
S. Prokof’ev: Re b Magg. op. 10 o Sol min. op. 16 o Do Magg. op. 26
D. Sostakovic: Fa Magg. op. 102

È richiesta l’esecuzione a memoria ad eccezione delle composizioni contemporanee. Per tutte le composizioni, che debbono essere originali, si consiglia l’uso di edizioni filologicamente aggiornate.

ARTICOLO 3 - Giuria
La Giuria è costituita da sette membri in maggioranza stranieri di diverse nazionalità. Non possono farne parte persone che abbiano rapporti di parentela o affinità con uno o più concorrenti, né coloro che abbiano avuto, nei due anni precedenti l’inizio delle prove, rapporti didattici privati con uno o più concorrenti.
I componenti che abbiano in atto o abbiano avuto nei due anni precedenti l’inizio delle prove rapporti didattici pubblici con uno o più concorrenti debbono astenersi, assentandosi, dal partecipare alla discussione e dall’esprimere il voto sull’esame dei concorrenti medesimi. Di tale astensione deve essere fatta esplicita menzione nel verbale. All’atto dell’insediamento, ciascun componente la Giuria rilascia una dichiarazione sulla propria situazione personale nei confronti dei concorrenti in relazione a quanto sopra stabilito. La nomina della Giuria è di competenza del Consiglio Direttivo dell’Associazione. Il Presidente dell’A.M.A. CALABRIA, ove ne ravvisi la necessità, provvederà con sua determinazione motivata e soggetta a ratifica da parte del Consiglio Direttivo, alla sostituzione di uno o più componenti la Giuria. Possono assistere ai lavori della Giuria i rappresentanti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione Calabria invitati dal Consiglio Direttivo.

ARTICOLO 4 - Punteggio
Per le prove precedenti la finale, il giudizio si limita alla semplice indicazione di idoneità o di non idoneità. Il giudizio finale è espresso in punteggio aritmetico quale risulta dalla media dei voti formulati dai singoli commissari, in centesimi e a voto segreto, escludendo il voto più alto e quello più basso. La Giuria può non assegnare i premi qualora non riscontri nei candidati i dovuti requisiti.
Per l’assegnazione del 1° premio il concorrente deve riportare il punteggio più alto e, comunque, non inferiore a 98/100; per il 2°, 3°, 4° e 5° premio un punteggio rispettivamente non inferiore a 96, 94, 92 e 90/100.
Al termine di ciascuna prova i risultati vengono resi pubblici. Essi sono definitivi ed inappellabili.
Di ogni esame, atto, giudizio e decisione della Giuria sarà redatto verbale che dovrà essere approvato e sottoscritto alla fine di ogni seduta dal Presidente o da chi ne fa le veci. I verbali sono pubblici e potrà esserne presa visione presso la Segreteria del Concorso.

ARTICOLO 5 - Minutaggio ed appello dei concorrenti
Il minutaggio “massimo” stabilito per le prove eliminatoria e finale mentre non obbliga il concorrente a doverlo necessariamente raggiungere, dà facoltà al Presidente della Giuria di interrompere l’esecuzione, qualora il concorrente superi il tempo massimo prescritto. La sera precedente le audizioni della prova eliminatoria sarà fatto l’appello di presenza dei concorrenti e l’ordine di chiamata dei candidati per l’esecuzione sarà regolato dal sorteggio del numero attribuito effettuato alla presenza dei partecipanti. Tale ordine sarà valido per tutte le prove del concorso. I concorrenti, prima di iniziare la prova, dovranno esibire un documento d’identificazione e la copia dei pezzi a scelta da eseguire nell’edizione da essi usata. L’ordine di esecuzione dei brani è a scelta del concorrente.
Tutte le fasi del concorso sono pubbliche.

ARTICOLO 6 - Premi
1° premio (indivisibile), dedicato alla memoria del pianista Sergio Fiorentino, di Euro 3.000,00 coppa e diploma.
Al 1° premio verranno offerti i seguenti 10 concerti nella stagione concertistica 2007/2008 secondo le modalità stabilite dalle rispettive associazioni:
A.M.A. CALABRIA - Lamezia Terme (CZ)
A.M.A. CALABRIA - Palmi (RC)
A.M.A. CALABRIA - Vibo Valentia
Accademia Filarmonica Laudamo - Messina
Amici della Musica - Catanzaro
Amici della Musica - Vittoria (RG)
Associazione Cultura e Musica “Curci” - Barletta (BA)
Big Agency - Bacau Romania (2 recitals ed un concerto con orchestra).

2° premio di Euro 2.000,00 coppa e diploma
3° premio di Euro 1.000,00 coppa e diploma
4° premio di Euro 800,00 coppa e diploma
5° premio di Euro 600,00 coppa e diploma

L’ammontare dei premi è soggetto a ritenuta d’acconto Irpef come per legge.
Ai finalisti verrà assegnata una medaglia e diploma.
Ai semifinalisti verrà rilasciato il diploma.
La Giuria si riserva la facoltà di non assegnare i premi, qualora non dovesse riscontrare nei concorrenti i requisiti dovuti.

ARTICOLO 7 - Premiazione e concerto dei vincitori
I vincitori si dovranno esibire in pubblico concerto nel Teatro Grandinetti secondo le modalità stabilite dalla Giuria e dall’Associazione. In caso di riprese radiofoniche, televisive o di registrazione di parte o di tutto il concorso e del concerto finale i partecipanti non hanno diritto a pretesa o richiesta finanziaria nei riguardi dell’A.M.A. CALABRIA o dell’Ente trasmittente.

ARTICOLO 8 - Iscrizione
La domanda d’iscrizione al concorso può essere compilata su apposito modulo predisposto dall’organizzazione. I partecipanti potranno ritirarlo presso i Conservatori di Musica o richiederlo alla Segreteria del concorso. La domanda corredata dal certificato di nascita in carta libera ove richiesto, da un breve curriculum (principali insegnanti, premi conseguiti e concerti realizzati), da una fotografia recente firmata sul retro, e dalla quota d’iscrizione, deve essere trasmessa a mezzo lettera raccomandata o presentata in Segreteria entro e non oltre il 15 Aprile 2007 a “ A.M.A. CALABRIA”
Via P. Celli, 23 LAMEZIA TERME (CZ) Italia - Cap 88046
Tel. 0968 24580 - 25983 Fax 0968 201005
info@amacalabria.orgwww.amacalabria.org

Per tale termine sarà tenuto valido quello risultante dal timbro postale di partenza della domanda o da quello dell’Associazione per la domanda presentata in Segreteria. Sono esonerati dal presentare il certificato di nascita i concorrenti che hanno partecipato a precedenti edizioni. Ciascun concorrente è tenuto a conservare con se copia della documentazione inviata. L’ A.M.A CALABRIA non sarà responsabile della perdita di alcun documento.
Quota d’iscrizione: Euro 80,00 (al netto delle spese bancarie).
La quota d’iscrizione, non restituibile, da inviare unitamente alla domanda, può essere

versata a mezzo c/c postale presso Poste Italiane - Lamezia Terme :
- dall’Italia Y-07601-04400-000015419880;
- dagli altri paesi IT95 Y076 0104 4000 0001 5419 880 su conto intestato “A.M.A. CALABRIA” Via Celli, 23 - 88046 Lamezia Terme (CZ)

tramite bonifico bancario presso Banca Intesa via Loriedo Lamezia Terme:
- dall’Italia G-03069-42840-048515180123;
- da U.E. IT43 G030 6942 8400 4851 5180 123
su conto intestato “A.M.A. CALABRIA”
L’iscrizione al concorso comporta l’approvazione incondizionata del presente regolamento. Per ogni controversia legale relativa al concorso il foro competente è quello di Lamezia Terme (CZ) Italia ed è valido il testo in lingua italiana.
Commenti degli utenti
Nessun commento rilasciato.